COMUNITA’ TERAPEUTICO RIABILITATIVA LA SORGENTE
La Comunità “La Sorgente”, è una Struttura Terapeutico Riabilitativa residenziale. E’ un servizio ad elevata integrazione socio-sanitaria, che accoglie persone con uso problematico, o dipendenza patologica, da sostanze stupefacenti e/o psicoattive.

La Comunità “La Sorgente” è un ambiente familiare e sociale in cui un gruppo di persone in relazione tra loro e con gli operatori sperimentano in modo attivo un percorso educativo che modifichi lo stile di vita precedente e consenta la riappropriazione da parte di ognuno della capacità di progettare positivamente la propria vita.

“La Sorgente” oltre a svolgere un intervento finalizzato all'allontanamento della persona dalle sostanze stupefacenti si pone come obiettivo quello di rafforzare l'autonomia e la capacità personali di ogni ospite, aiutandolo a riconoscere le proprie risorse interne e ad individuare gli strumenti utili per una propria collocazione nella società.

Gli operatori professionali che vi operano sono impegnati, sul piano educativo e socio-relazionale, a costruire una relazione terapeutica ed educativa significativa con ogni persona per sollecitare l’adesione al progetto personalizzato, evidenziando le risorse personali presenti in ognuno; sul piano socio- sanitario contribuiscono ad aiutare l’ospite a riacquisire la capacità di cura di sé e della propria salute, nella ricerca dell’acquisizione di un nuovo stile di vita.

La Comunità Terapeutica residenziale “La Sorgente” può accogliere fino a 20 persone di sesso maschile, con diagnosi di dipendenza da sostanze psicoattive, legali o illegali. Vengono accolte anche persone sottoposte a pene alternative alla detenzione e sottoposte a misure restrittive della libertà personale.